L’esperto risponde

Argomento
Anno
Cerca nel Forum

Buongiorno
Noi nel reparto ci occupiamo di decontaminare, lavare e confezionare i pochi ferri utilizzati per le piccole
Medicazioni.
Mi chiedevo...la spazzola che utilizzo per i ferri va messa dentro il decontaminare e poi sterilizzata ogni volta che la utilizziamo ?
Noi lo facciamo sempre ma ho dei miei colleghi che dubitano su questa procedura.
Secondo loro non serve decontaminare e sterilizzare ogni volta la spazzola.

Grazie

 

Buongiorno, lavoro in Centrale di Sterilizzazione e recentemente mi hanno parlato del fenomeno dell'"accoppiamento termico": i materiali in gomma non possono stare a contatto con superfici in metallo durante la sterilizzazione a vapore perchè il metallo prolunga/aumenta il calore durante il processo.
E' vero?
Grazie?

 

Buongiorno
Nella struttura in cui lavoro si utilizza il decontaminante chimico nell’attesa di riprocessare lo strumentario; nel BO esistono due lavastrumenti certificate. In riferimento alla decontaminazione degli strumentari ( prima dell’invio in centrale di sterilizzazione) quale consigliate come miglior pratica, la decontaminazione chimica o il lavaggio nella termodisinfettattrice, soprattutto nei casi in cui il tempo di attesa della riprocessazione di può protrarre oltre le sei ore?
In attesa di gentile riscontro ringrazio per la disponibilità

 
  • Risposta 1
  •          gio, 24 Set 2020 14:06
  •          silene tomasini

  • Buon giorno , vi sono studi svolti presso le centrale svizzere dove si è evidenziato che il trattamento immediatamente dopo l'uso in lavastrumenti ( ciclo di cecontaminazione ) determina un minor usura agli strumenti stessi per l'asportazione sia di materiale organico sia di soluzioni utlizzate in campo operatorio ( soluzioni fisiologiche ) . La decontaminazione ed il trasporto in soluzioni decontaminanti deteriora maggiormente gli strumenti per un lungo tempo di permanenza.


Buongiorno a tutti
Sono strumentista di sala operatoria in Alto Adige.
Volevo chiedere se vi siano normative che prevedano ,
in funzione della rintracciabilità,
l’inserimento di un qr code su ogni singolo strumento.
In ogni caso lo consigliereste?
Inoltre che sistema di rintracciabilità consigliereste per una
piccola realtà privata con 2 sale operatorie e piccola
sterilizzazione annessa?
Grazie fin d’ora per le vostre risposte

 

Buongiorno, sono un operatore tecnico della centrale di sterilizzazione di Magenta, in merito alle prove giornaliere, c'è una normativa che indica se Bowie dick ed Helix test debbano essere fatti con cicli separati o se si può farli con lo stesso processo?
Grazie e buona giornata.

 
  • Risposta 1
  •          gio, 24 Set 2020 13:57
  •          silene tomasini

  • Buon giorno La normativa di rifrimento EN ISO 285 , L'esecuzione dei test è prevista in cicli separati . Ogni dispositivo verifica una criticità diversa Il BD la criticità dei corpi porosi l' allow test la criticità dei corpi cavi .


Buongiorno,
è possibile sapere qual'è il riferimento normativo che indica la differenza di pressione che deve avere il locale deposito sterile da tutto il resto?
Grazie

 

Buongiorno, volevo avere delle informazioni sulla durata delle prove termometriche sulle autoclavi.
Hanno la durata di, in anno solare o accademico?
Grazie e buona giornata

 

Salve
Sono un infermiere strumentista di Parma, vorrei sapere con le nuove normative qua l’è il peso massimo di un container. Ed il peso massimo deve tener conto anche del peso del container?
Vi ringrazio

 
  • Risposta 1
  •          lun, 27 Lug 2020 14:43
  •          andrea valentinotti

  • buon giorno
    il peso di un containers per la sterilizzazione non dovrebbe superare i 10 Kg container compreso.
    Questo in primis per problematiche di asciugatura della massa contenuta e poi anche per una questione di sicurezza sulla movimentazione continuativa degli stessi.
    ti saluto
    andrea Valentinotti


Salve, faccio il lavoro di A.S.A in casa di riposo sono interessata a realizzare un corso di sterilizzazione chirurgica mi potete indicare come fare. Dove cercare

 

Buongiorno, sono un'infermiera che lavora in una centrale di sterilizzazione.
Dopo infinite discussioni con i colleghi del blocco operatorio, avrei bisogno di sapere se un container può essere utilizzato il giorno della scadenza.
Grazie mille.
Nicoletta

 
  • Risposta 1
  •          ven, 17 Lug 2020 13:46
  •          silene. tomasini

  • Buon giorno. il termine temporale del giorno di scadenza sono le ore 24.00.
    Il DM sterilizzato e conservato correttamente può essere utilizzato entro le ore 24 del giorno di scadenza
    Buona giornata


Buongiorno!fate corsi per operatori socio sanitari?se si con quale cadenza?eventualmente avvisate tramite email?il coso di adesione?grazie!buona giornata e buon lavoro

 

Buongiorno, sono un operatore della centrale di sterilizzazione dell'ospedale di Magenta.
Qualcuno ha già fatto delle prove di stabilità relative ai containers?
Mi sapete dire se si puo arrivare ad una scadenza di sei mesi, dopo relativo percorso?
Grazie e buona giornata.

 
  • Risposta 1
  •          lun, 29 Giu 2020 20:15
  •          silene orsola tomasini tomasini

  • Buona sera. Le prove di stabilità sui container sono state eseguite in varie realtà con il supporto di ditte specializzate del settore .
    La data di scadenza è stata stabilita a priori ed eseguite le prove di invecchiamento accelerato e di invecchiamento naturale .
    La data di scadenza stabilità a priori va da 30 giorni ad 365 giorni , ogni realtà ha definito la data in funzione delle caratteristiche dei container in dotazione ( filtri monouso, filtri pluriuso, filtri permanenti , container nuovo , container con emività ecc).
    Le ditte che attuano questi servizi possono dare un valido contributo nella valutazione del parco container.


Buon giorno a tutti, una domanda, ma più che altro è indagare se la sterilizzazione a gas plasma per lo strumentario oftalmico può essere indicata, oppure è preferibile non utilizzarla in quando probabili e/o eventuali residui sugli strumenti potrebbero danneggiare la delicata struttura del distretto oculare.
Grazie

 
  • Risposta 1
  •          mar, 14 Lug 2020 11:01
  •          Milena Bezziccheri

  • Buongiorno,
    le schede tecniche allegate ai dispositivi oftalmici DEVONO informare con quale metodo gli stessi possono essere risterilizzati per il riuso; ci si deve attenere rigorosamente alle schede le quali descrivono anche come : lavarli e riprocessarli.
    Buon lavoro


Buongiorno, lavoro in centrale di sterilizzazione di Urbino. Vorrei sapere il procedimento del trasporto dei ferri chirurgici dalla sala operatoriia alla centrale. E' vero che appena finito l'intervento chirurgico vanno portati subito in centrale di sterilizzazione a meno che non vengano decontaminati in sala?
So che non devono rimanere fermi in Blocco Operatorio e portati in centrale quando si ha tempo.
Gradirei delucidazioni e se esiste una norma per questo caso,
Grazie mille

 
  • Risposta 1
  •          mar, 14 Lug 2020 11:11
  •          Milena Bezziccheri

  • Buongiorno,
    il D.M del 29 sett. '90 recita: i D.M devono essere IMMEDIATAMENTE IMMERSI, dopo l'uso, in un decontaminante di comprovata efficacia contro l'HIV.
    Se gli strumenti vengono immersi in sala operatoria si possono trasferire in Centrale(in sicurezza) anche non nell'immediato; ma se gli strumenti non vengono decontaminati in sala allora vanno trasferiti immediatamente in centrale per evitare che il tessuto ematico e i vari tessuti organici presenti si secchino sugli strumenti rendendo molto difficile la pulizia degli stessi; si ricorda che una buona spazzolatura manuale degli strumenti prima della loro collocazione nelle termodisinfettatrici garantisce un lavaggio migliore sopratutto sugli strumenti molto complessi e sulle zigrinature degli stessi.
    Buon lavoro


Gent.mi,
vorrei sapere se è possibile, autoclave di piccole dimensioni, effettuare i test in questa sequenza: vacuum,
Helix Test
e Bowie &Dick, dato che il Bowie & Dick prevede venga fatto dopo un ciclo a134° (l' Helix test arriva a 134°, e dura come un normale ciclo di sterilizzazione a 134°).
Ringraziandovi anticipatamente, cordiali saluti.

 
  • Risposta 1
  •          lun, 29 Giu 2020 20:20
  •          silene orsola tomasini tomasini

  • Buona sera , la normativa inerente le autoclavi inferiori ad un unità prevedono l'esecuzione;
    - giornaliera del test del vuoto e del test per corpi cavi ( elix test )
    - settimanalmente del test di bowie &dick ,dopo l'esecuzione del test del vuoto e del test per i corpi cavi


1 2 3 4